Fine Jewelry Spring/Summer 24

Fine Jewelry PDPAOLA Spring/Summer 24

Una collezione che ti farà venire voglia di indossare diamanti sempre e ovunque. Concediti un capriccio ed esplora i Fine Jewelry da indossare sempre.

Questi gioielli essenziali durano tutta la vita, la nuova Collezione Fine Jewelry si basa sullo stile glamour e sobrio per accompagnarti in ogni momento della vita. Tradizionalmente realizzati a mano, introducendo la tecnologia più avanzata, questi gioielli sono realizzati in oro 18 carati e incastonati con diamanti lab-grown, materiali di alta gamma che ci consentono di ridurre il nostro impatto ambientale.

Collezione uomo di Messika: un regalo speciale per la festa del papà

 In occasione della festa del papà, Maison Messika propone due delle sue collezioni più iconiche, dallo stile rock e autentico: So Move e Move Titanium. 

Dall’originalità senza precedenti con pezzi in oro e pavé di diamanti dal tocco bold, XL ultra-impattanti, la collezione So Move si presenta con uno stile elegante e iper-contemporaneo, che conferisce personalità e potenza ad ogni stile.

La collezione Move Titanium, sobria ed elegante, esalta la forza del titanio e la lucentezza dei diamanti, perfetta per un look total black.

Ogni papà è speciale. Messika lo sa bene, e, per questo, ha scelto collezioni altrettanto uniche!

Boucheron rivela nuovi gioielli per celebrare l’anniversario dell’iconica collezione Quatre

Boucheron rivela nuovi gioielli per celebrare l’anniversario dell’iconica collezione Quatre.

Tutto è iniziato nel 2004 con un anello. Vent’anni dopo, nel 2024, Quatre – composto dai quattro motivi degli archivi Boucheron, il Double Gordon, il Clou de Paris, la linea di diamanti e il Grosgrain, e dai tre colori dell’oro – è diventato l’icona della gioielleria della Maison.

Per celebrare il 20° anniversario di questa collezione, Boucheron ha realizzato gioielli sovrapponibili che moltiplicano all’infinito i codici di Quatre. La nuova campagna “Never Enough”, che sarà lanciata il 9 aprile sul sito boucheron.com, sui social network e sulla newsletter di Boucheron e proseguirà fino a giugno 2024, presenta nuovi prodotti con le sue ambasciatrici Alexa Chung, Mila Al Zahrani, Han So-Hee, Rola e Zhou Dongyu.

Quest’anno, più che mai, la collezione esplora un’estetica inedita. I nuovi pezzi Quatre Classique conferiscono una diversa dimensione al classico, mettendo in scena con stile i codici originali della collezione. Per i pezzi dell’anniversario, lo Studio Creativo ha ideato modelli in cui anelli e bracciali sono stratificati e sovrapponibili, amplificando così i codici Quatre all’infinito. La collana per esempio è composta da cinquanta anelli Quatre, ciascuno realizzato e assemblato singolarmente con il savoir-faire unico che contraddistingue questa collezione.

La Maison ha anche creato un bracciale Quatre a forma di spola composto da ben 12 pezzi, ovvero 2 cuffs e 10 bracciali, tutti ispirati ai codici della collezione e uniti da una moltitudine di assemblaggi eseguiti interamente a mano, che consentono la massima libertà e versatilità a chi li indossa.


Naturalmente, il 20º anniversario dell’icona Boucheron giustifica un’edizione ultra-preziosa del Quatre Classique. Su un anello, un braccialetto e un girocollo, il codice Double Godron è aumentato con granati spessartiti, messi in risalto da zaffiri gialli sul Grosgrain.

Queste nuove pietre intensificano lo scintillio della fila di diamanti e contrastano con il PVD marrone del Clou de Paris. L’assemblaggio di questi gruppi di granati e zaffiri gialli ha posto una grande sfida al reparto Gemme della Maison, che ha trascorso diversi anni alla ricerca di pietre dai colori assolutamente identici.

Questa edizione ultra-preziosa è disponibile anche in creazioni completamente incastonate di diamanti. Ogni codice Quatre è espresso attraverso un taglio di pietra specifico: il Clou de Paris, che rende omaggio a Place Vendôme e alla sede storica della Maison, è rappresentato dal diamante taglio principessa. Il Gros-Grain – un riferimento alle origini della couture di Boucheron e al padre di Frédéric Boucheron che era un sarto – è reinterpretato con il diamante taglio baguette.

Il Double Godron, un design strutturale che simboleggia l’amore tra due persone e richiama il legame di Boucheron con l’architettura, è qui rappresentato da una combinazione di diamanti rotondi. Questi tre codici sono combinati con la fila di diamanti, simboleggiando l’eternità, che è il quarto codice della collezione Quatre.

Clarks – Una lettera d’amore ai rave

CLARKS – UNA LETTERA D’AMORE AI RAVE

CLARKS ORIGINALS CELEBRA L’EREDITÀ DELLA SCENA RAVE UNDERGROUND DI MANCHESTER,
IMMERGENDOSI IN UN’ALTRA INFLUENTE SOTTOCULTURA

Clarks è entusiasta di lanciare la nuova campagna per l’estate, “SunsetA Clarks In
Manchester Film”. Soprannominata “A Love Letter to the Rave” (una lettera d’amore alla cultura rave),
è un tributo alle notti inebrianti degli anni Novanta, dentro il club Acid House.
In questa decade rivoluzionaria, la musica rave e i club underground ispirarono un movimento dance mondiale,
e Clarks può affermare con orgoglio che le sue scarpe erano spesso le calzature preferite da questa
generazione di liberi pensatori che amavano ballare tutta la notte.

UN RITORNO AI RAVE
Il filmato, girato dal regista Glenn Kitson, il film segue le serate di due gruppi di giovani: Tony e Rose nel
1991 e Connor e i suoi amici oggi, mentre si dirigono verso quella che potrebbe essere la notte della loro
vita. Il video, della durata di due minuti, fa anche riferimento all’iconica stazione radio Sunset 102, tempio
leggendario della musica elettronica di Manchester.
Nella nuova collezione che accompagna il filmato, l’iconica scarpa Wallabee brilla ancora una volta sotto
luci stroboscopiche. Presentata in tre vivaci modelli, ognuno dei quali è dedicato all’individualità e alla
libertà
, è il modello perfetto per le notti d’estate quando si esce a divertirsi.

RINASCIMENTO RAVE
Lo spirito dell’era rave si esprime nella nuova collezione Clarks attraverso morbidi scamosciati e divertenti effetti grafici,che conferiscono alla scarpa Wallabee un’atmosfera fresca e libera per l’estate.

DAISY COLLECTION In questa stagione, Clarks incarna questo sentimento in un paio di Wallabee floreali da capogiro. In questa versione esclusiva dell’iconico modello Originals, rifinito con due fob, le margherite sono ricamate direttamente sulla tomaia in pelle scamosciata e foderata in microsuede.

SWIRL COLLECTION
Una stampa optical, ispirata alle immagini grafiche dei manifesti psichedelici della scena rave,adorna la tomaia e la soletta di questo modello in pelle scamosciata. I colori vivaci vibrano l’uno con l’altro, creando un movimento simile a una visione allucinogena, mentre un fob speciale ne completa lo stile.

YIN-YANG COLLECTION
Il design con motivo Yin-Yang conferisce a questa scarpa iconica un taglio fresco. I colori terrosi si prestano a uno stile versatile, mentre l’inimitabile suola in crêpe mantiene ogni passo radicato nell’intramontabile DNA Clarks Originals. Per una finitura che rimane ancorata ai dettagli, i distintivi loghi fob arricchiscono ogni paio di scarpe tra cui uno sormontato da una margherita ricamata, che richiama immediatamente atmosfere estive.

LO SPIRITO CONTINUA A VIVERE
A trent’anni dai rave, Clarks crede ancora che la cultura giovanile sia una forza positiva per la società.Durante il periodo di pasqua, il negozio Clarks Originals di Manchester presenterà alcune affascinanti fotografie d’archivio, in collaborazione col Museum of Youth Culture. Questa campagna è un’ode alla cultura rave, che continua a essere apprezzata in tutto il mondo. Ispirata alla Manchester di allora, pronta per le feste di oggi.

Guardiani FW24: la Sneaker Wen ha il volto del nuotatore olimpionico Filippo Magnini

Celebre nuotatore italiano, campione mondiale ed europeo, bronzo olimpico ad Atene, oggi personaggio dello show business e imprenditore nell’ambito del benessere, Filippo Magnini è il nuovo testimonial di Guardiani per la nuova collezione FW24. Uomo dall’anima poliedrica, sempre pronto ad affrontare con grinta la vita in ogni suo aspetto, incarna tutti i valori che da sempre contraddistinguono il brand e il suo prodotto di punta, WEN, la sneaker best seller di Guardiani dal DNA sport-fashion, protagonista anche della collezione fw24 presentata al Micam.


 
“Abbiamo scelto Filippo Magnini come protagonista della prossima campagna pubblicitaria di Guardiani per l’Autunno Inverno 2024-25, perché riflette perfettamente l’attitude dinamica e lifestyle del brand e della nostra iconica sneaker Wen, che sarà oggetto della campagna. Una sneaker dalla silhouette retrò, versatile e leggerissima pensata per uomini come lui, sempre in movimento ma con un preciso gusto estetico, in perfetto equilibrio tra stile e funzionalità” sottolinea Rubina Guardiani, Responsabile Comunicazione Guardiani.

Le sneakers Wen presentate alla 97esima edizione di Micam, giocano con l’eleganza di una palette classy alternandola con stile a toni più accesi e di tendenza, frutto della continua e approfondita ricerca stilistica del marchio.


 
“Il brand Guardiani appartiene alla società BLUMORE SRL e dal 2020 è prodotto e distribuito dal gruppo Zeis Excelsa. Fino ad oggi la strategia distributiva si è focalizzata sul mercato italiano, a partire dalla prossima stagione prevediamo una maggior espansione all’estero” conclude Massimiliano Rossi, Direttore Generale Zeis Excelsa.

ETRO presenta “Magic Tailoring”, cortometraggio dalle atmosfere cartoon

Il nuovo cortometraggio di Virgilio Villoresi ispirato a ETRO UNIQUE, l’esclusivo servizio Made-to-Order di Etro

Etro presenta un nuovo racconto visivo ispirato a ETRO UNIQUE, l’esclusivo programma Made to-Order che riporta in primo piano la visione del formale maschile partendo dalla recente apertura del primo spazio retail, in via Monte Napoleone 5, interamente dedicato alla sartoria uomo e al servizio di personalizzazione.

Il cortometraggio “Magic Tailoring”, realizzato dal regista e artista visivo Virgilio Villoresi, intreccia l’heritage e la tradizione del brand con le atmosfere cartoon di un laboratorio sartoriale animato da strumenti e miniature zelanti.

Villoresi inventa una dimensione onirica e surreale in cui ogni giacca, unica e irripetibile, prende vita attraverso una coreografia magica e giocosa dove la sartoria incontra la fantasia e il reale si fonde con l’immaginario.

Ogni scena rappresenta i diversi passaggi e protagonisti del processo creativo, dal metro per le misure a un’antica macchina da cucire che ruota su se stessa, dagli scampoli di tessuto alla danza delle forbici e degli aghi da maglia, fino ai tessuti decorati con i pattern Etro circondati da spolette colorate, gessetti danzanti e bottoni diligenti. Mentre la mano dell’uomo da inizio alla sinfonia, l’atto della personalizzazione si manifesta attraverso lo stupore e la maestria che conducono a delle vere e proprie opere d’arte, sullo sfondo di un edificio che riproduce il palazzo storico di Etro in Via Spartaco a Milano.

La stessa tecnica cinematografica utilizzata da Villoresi con il suo team di scenografi, fotografi, producer e animatori, è interpretata con un approccio interamente artigianale in cui la cinepresa impressiona ogni frame – ad un ritmo di 5/6 secondi al giorno per 15 movimenti al secondo – per poi unire tutti i fotogrammi in una sequenza di animazioni in stop-motion tipiche dell’onirico universo cartoon.

RIBAS Jewellery – Tribute to Spring

RIBAS Jewellery celebra l’arrivo della primavera con una selezione di gioielli dal disegno romantico, ispirato alla stagione dei fiori. Il know-how di RIBAS Jewellery nel settore dei diamanti e delle pietre preziose è garanzia di qualità e competenza del brand che realizza gioielli certificati dall’Israel Diamond Exchange di cui è membro.

L’esperienza di RIBAS si coniuga ad un design curato e accattivante con una vasta gamma di gioielli, dal più tradizionale bracciale tennis alla linea di piercing. Nella linea di piercing, RIBAS propone due modelli, uno in oro bianco su cui sbocciano tre piccoli fiori impreziositi da diamanti ed uno in oro giallo con un fiore centrale dove i quattro petali sono formati da quattro diamanti da 0,17 carati.

Immancabile il bracciale tennis, un classico intramontabile cui combinare la collana della linea Cross Pendant disponibile anche in oro giallo. L’anello eternity in oro giallo con pietre di zaffiro ha il sapore di un campo di lillà, il perfetto tributo alla primavera.

RIBAS Jewellery, fondata nel 2002 a Tel Aviv da Patrik Ribas, grazie alla sua grande esperienza nel settore dei diamanti e gioielli è oggi un’azienda riconosciuta a livello Worldwide. Con headquarter a Vilnius, uffici creativi in Toscana e un flagship store a Firenze, RIBAS Jewellery progetta, realizza, distribuisce e vende gioielli di lusso in oro pregiato realizzati con diamanti, zaffiri, smeraldi, rubini e altre pietre preziose. L’obiettivo del brand è quello di rendere i diamanti “accessibili” a tutti, grazie ad uno starting price positioning accattivante, nonostante la grande qualità del prodotto garantita da Israeli Diamond Exchange di cui RIBAS Jewellery è membro. “RIBAS Jewellery oggi è in fase di forte espansione, con tre negozi monomarca a Vilnius, un negozio a Kaunas e un flagship store in Italia a Firenze, benchmark di riferimento.” spiega Patrik Ribas. “Recentemente abbiamo finalizzato altre quattro nuove aperture nei paesi Balticima il mercato Italia è fondamentale soprattutto in termini di posizionamento, da qui la collaborazione con l’agenzia Clara Garcovich che ha l’obiettivo di sviluppare un nuovo piano strategico di comunicazione.”

Svelata la nuova collezione di fragranze firmate Laurent Mazzone Fil D’Or

FIL D’OR N 1 – FIL D’OR N 2 – FIL D’OR N 3 Tre profumi ispirati all’eleganza incantata dell’alta moda  

Il 6 marzo, in concomitanza con Esxence 2024, è stata presentata la nuova linea Extrait de Parfum di Laurent Mazzone, presso il noto locale milanese “Gattopardo” e alla presenza della stampa Internazionale, profumieri provenienti da tutt’Italia, Influencer & Perfume Specialist.

La collezione Fil d’Or è un omaggio alla Haute Couture che ci permette di accedere a un mondo esclusivo, dove l’eleganza si adorna con audacia e modernità. Fil d’Or celebra tutti i grandi stilisti che hanno elevato la moda ad una meravigliosa forma d’arte, una linea di fragranze uniche che esprimono il fascino onirico di artisti inimitabili. Un intenso scambio che combina il savoir-faire dei profumieri con quello dei grandi designer. Ogni accordo riflette la precisione di un taglio sartoriale o di un drappeggio. Una linea che si compone di tre fragranze realizzate a mano come preziosi capi di Haute Couture dal tocco chic e barocco. Una collezione di Extrait de Parfum sofisticata e seducente che incarna l’aura snob di una sfilata, lo spirito visionario di un designer. La bellezza del tessuto, così nobile e prezioso, si intreccia e si congiunge con le note di essenze floreali, legnose o ambrate. Tre oggetti del desiderio, esaltati all’interno di uno scrigno prezioso di colore blu notte, adornato con tre fili dorati che sigillano tesori preziosi. 

FIL D’OR N 1 – FIL D’OR N 2 – FIL D’OR N 3
Tre profumi ispirati all’eleganza incantata dell’alta moda

LA LINEA DI EXTRAIT DE PARFUM
Il fascino androgino e disarmante di un abito sartoriale, dove le note di tabacco e di quercia si
intrecciano perfettamente con quelle di essenze floreali, legnose e ambrate, definiscono Fil d’Or N.1.
L’opulenza della rosa turca, la carezza della seta, la nobiltà delle materie prime, ispirano la sensualità sinuosa di Fil d’Or N. 2. La vellutata immediatezza del cashmere di Fil d’Or N. 3 completa un guardaroba di lusso essenziale con un tocco sofisticato di incenso e legno di sandalo.

Tre Maestri uniti con un Filo d’Oro per creare una collezione unica
Moda e profumeria si sono sempre influenzate e ispirate a vicenda.
Un romanticismo esaltato negli anni ’20: un periodo tinto d’oro, ricco di splendore e di profumi
leggendari. Dopo la liberazione, una nuova ondata di ispirazione è emersa dal mondo della moda, resa ancora più celebre dal successo dei profumi firmati dai più grandi couturier.
Ancora oggi, questi due mondi continuano a completarsi a vicenda: l’esperienza del profumiere
riecheggia quella del designer. Un legame profondo, intrecciato nel tempo che Laurent Mazzone abbraccia completamente in questa nuova collezione. La creazione di questo incredibile trio di essenze è affidata, sotto la sua direzione artistica, ai maestri profumieri Vincent Ricord e Bruno Jovanovic. Insieme hanno trasformato la loro arte in creazioni profumate e hanno saputo trasferire la bellezza di una magnifica silhouette all’interno di una formula magica.

FIL D’OR N° 1
“Un sofisticato elisir, tessuto con materiali nobili e originali.” Una scia profumata ambrata, legnosa e liquorosa.
Una combinazione olfattiva sexy e sofisticata, come una camicia morbida e setosa che sfiora e
accarezza la pelle nuda. Un elisir inebriante che trae il suo gusto proibito dalle calde note di rum, tabacco e davana, una nota aromatica con note sciroppose di liquore. Vaniglia e labdano si uniscono sul fondo della fragranza per aggiungere morbidezza a Fil d’Or N 1, mentre le bacche rosa e la quercia conferiscono un tocco di raffinatezza alla composizione.
Extrait de Parfum concentrato al 30%

Note di testa: Rum, Davana, Bergamotto, Pepe Rosa
Note di cuore: Mirra, Pepe, Tabacco, Assoluta di Osmanto, Legno di Sandalo
Note di fondo: Labdano, Muschio, Tonka, Vaniglia, Infusione di Quercia

Fil D’Or N°2
“Osare l’eleganza con un tocco di eccentricità.”
Un profumo floreale, legnoso e speziato che trasuda eleganza.
Come un fine capo di velluto, la scia di Fil d’Or N 2 scivola sulla pelle con raffinata sensualità.
Un percorso scolpito, cesellato da materiali nobili, dove l’assoluta di rosa damascena si fonde
con il profumo inebriante della mirra. L’ assoluta di osmanto infonde un senso di mistero. Un
accordo floreale e speziato che si adagia sul fondo su un letto intriso di prezioso legno di agar.
Extrait de Parfum concentrato al 25%

Note di testa: Arancia Amara, Davana, Mirra
Note di cuore: Infusione di Rosa Turca, Assoluta di Osmanto, Geranio d’Egitto, Cannella
Note di fondo: Clearwood®, Estratto di Cipriolo, Oud Firbest®, Cisto, Assoluta di Labdano

Fil D’Or N°3
Una scia ambrata, legnosa e liquorosa.
“La carezza gentile del cachemire racchiuso in un flacone”.
Fil d’Or N. 3 è una combinazione olfattiva sexy e sofisticata, una camicia morbida e setosa che sfiora e accarezza la pelle. Uno di quei capi essenziali che, come un morbido cachemire, dona serenità e comfort. Un accordo legnoso, che viene riscaldato dal dreamwood, una
nuova materia prima, che esalta le ricche e cremose sfumature del legno di sandalo, avvolto nel cedro, la vaniglia e il muschio. L’accordo raggiunto è un sofisticato elisir, tessuto con materiali nobili e invitanti.
Extrait de Parfum concentrato al 25%

Note di testa: Rum
Note di cuore: Patchouli SFE®, Legno di Cedro della Virginia, Incenso
Note di fondo: Dreamwood®, Muscenone®, Vaniglia

Extrait de Parfum 100ml – Prezzo al pubblico € 350,00



Il grande alpinista Nirmal Purja, ambassador di Scarpa

l leggendario alpinista nepalese continuerà a rappresentare il brand di Asolo a livello globale in qualità di ambassador. Il presidente Sandro Parisotto: “Entusiasti di proseguire questo viaggio insieme”

SCARPA, azienda italiana leader nella produzione di calzature da montagna e per le attività outdoor, annuncia il rinnovo della collaborazione con Nirmal Purja, il primo uomo nella storia ad aver scalato il K2 nei mesi invernali.
Il leggendario alpinista nepalese continuerà infatti a rappresentare l’azienda a livello mondiale in qualità di brand ambassador, contribuendo a diffondere i valori comuni di amore per la montagna, rispetto per l’ambiente, lavoro di squadra e coraggio nell’affrontare le sfide più difficili. Un sodalizio che si rafforza anche grazie al sostegno di SCARPA alla Fondazione Nimsdai, nata per volere dell’atleta per sostenere le comunità del Nepal.

“Siamo entusiasti di proseguire il nostro viaggio con Nirmal, il cui spirito indomabile e la forza di volontà verso obiettivi sempre più ambiziosi riflettono l’essenza della nostra azienda – sottolinea il Presidente di SCARPA Sandro Parisotto. La sua capacità di superare i limiti e di ispirare le persone di tutto il mondo è in perfetta sintonia con la nostra missione di realizzare prodotti innovativi e di alta qualità per gli appassionati della montagna. Inoltre, il suo impegno nella promozione di una nuova coscienza ambientale e sociale lo rende l’ambasciatore perfetto per il nostro brand”.

“In montagna puoi fare affidamento solo su due cose, il tuo team e il tuo equipaggiamento: per questo motivo, sono orgoglioso di consolidare la collaborazione e l’amicizia con SCARPA – commenta Nirmal Purja. Il supporto ricevuto dall’azienda verso me e il mio team è stato straordinario. Ci sono voluti due anni di sviluppo per costruire i migliori scarponi da alpinismo al mondo: SCARPA ha saputo ascoltare, ed ha realizzato lo scarpone definitivo per le Grandi Montagne. Insieme continueremo a spingere i confini dell’innovazione e a raggiungere le vette più alte”.

L’alpinista contribuirà a testare le evoluzioni del modello Phantom 8000 Thermic HD, uno scarpone completamente made in Italy estremamente tecnico e studiato appositamente per l’alta quota, tra i prodotti di punta di SCARPA, che ha accompagnato Nirmal Purja proprio in cima al K2.

Ex soldato delle forze speciali britanniche, Purja è entrato nella storia per aver scalato le 14 vette più alte del mondo in soli 6 mesi e 6 giorni, stabilendo un nuovo record mondiale con il suo “Project Possible”. Questa impresa, immortalata nel docufilm di Netflix “14 Peaks: Nothing is Impossible”, ha ridefinito i confini dell’alpinismo moderno, dimostrando cosa sia possibile ottenere attraverso tenacia, determinazione e spirito di sacrificio.

Pasqua sul lago e sugli sci- dal Tirolo all’Austria

LE PROPOSTE DEGLI HOTEL DELL’ASSOCIAZIONE “AUSTRIA PER L’ITALIA” CHE RAGGRUPPA GLI HOTEL AUSTRIACI DOVE IL PERSONALE PARLA ITALIANO

Sebbene la primavera in Austria sia una stagione legata ancora alla neve e alle piste da sci, apre contemporaneamente le porte al tepore della bella stagione. Gli hotel dell’Associazione Austria per l’Italia (che raggruppa gli hotel in Austria dove lo staff parla italiano) propongono vacanze pasquali davvero speciali: gli hotel in quota sono immersi ancora in un paesaggio innevato mentre gli hotel affacciati sui laghi hanno già “sciolto il ghiaccio” e guardano al risveglio della natura dopo l’inverno. Ecco le varie proposte, qua e là per l’Austria.

PASQUA SUGLI SCI

L’hotel 5 stelle lusso Schalber di Serfaus-Fiss-Ladis, in Tirolo, invita a scendere sulle piste innevate baciate dal sole primaverile. Ora è il momento migliore per immergersi nella leggendaria bellezza delle montagne: il comprensorio sciistico di Serfaus-Fiss-Ladis, uno dei più grandi e innevati delle Alpi, promette sole, cielo azzurro e temperature piacevoli. L’offerta di piste a Serfaus-Fiss-Ladis è quasi inesauribile, per non parlare delle invitanti terrazze soleggiate per una lunga pausa sulla sdraio. Per gli amanti dello snowboard, il comprensorio sciistico dispone di parchi divertimento e di un’enorme area freeride.

Lo Schalber racchiude il piacere primaverile dello sci in un’esperienza alberghiera incomparabile: nella spa di 5.000 m2 si trovano la piscina coperta con acqua salina e idromassaggio, la stanza sudatoria tirolese, il bagno turco giapponese, la Lady SPA, con il calore della sauna ai petali di rosa e l’effetto curativo del sale fumante nella grotta di pietra di sale. Nella piscina coperta per famiglie e nella sauna per famiglie, grandi e piccini troveranno tutto ciò di cui hanno bisogno per godersi il benessere insieme. Pacchetto per Pasqua: dal 23 marzo al 2 aprile, a partire da 2.205 euro.

Sempre in Tirolo, a Seefeld, la primavera è ancora innevata e permette di sciare con il tepore dei raggi del sole. L’hotel Inntalerhof propone per il periodo dal 23 marzo al 2 aprile non solo una notte gratuita ma anche un buono benessere di 30 euro, programma MindBody con yoga, sessioni di rilassamento, allenamento, Pilates, escursioni guidate di mezza giornata intorno a Mösern e il programma a Pasqua con la caccia alle uova e il falò di Pasqua. 5 notti a partire da € 690, in mezza pensione.

In Carinzia, esattamente nel paese termale di Bad Kleinkirchheim, l’hotel Die Post offre benessere in una splendida spa di 2.400 m², con 6 piscine, sauna finlandese “casa sull’albero”, spa per donne, bagno turco salino. Il benessere in famiglia è garantito dalla Family SPA: una piscina a misura di bambino con acqua piacevolmente calda, sauna soft, bagno di vapore salino. Sempre a Bad Kleinkirchheim l’Hotel Gut Trattlerhof & Chalets, da poco premiato con l‘HolidayCheck Award 2024, invita a sciare fino a Pasqua e a vivere il periodo pasquale partecipando alla caccia delle uova nel giardino ancora innevato.

Anche l’hotel Eggerhof di Mallnitz, sempre in Carinzia, attende gli ospiti per una Pasqua speciale: la pista da sci più lunga della Carinzia (che percorre 1.370 metri di dislivello) è aperta e offre un perfetto divertimento sugli sci sul versante soleggiato delle Alpi con neve garantita fino a Pasqua. Sciare nella zona degli Alti Tauri, nel comprensorio sciistico Ankogel/Mallnitz e Mölltaler Gletscher (l’unico comprensorio sciistico su ghiacciaio della Carinzia), è un’esperienza primaverile emozionante. Il pacchetto dell’hotel Eggerhof comprende anche lo skipass per 6 giorni e varie attività pasquali e primaverili. 7 notti in mezza pensione a partire da 730 euro a persona (per i bambini sono previste riduzioni a seconda dell’età).

PASQUA SUL LAGO

Nella regione dell‘ Alta Austria, sulle sponde del lago Wolfgang, l’hotel Weisses Roessl è inserito in un ambiente idilliaco, circondato dall’acqua e dalle montagne. La Pasqua tradizionale promette momenti speciali per grandi e piccini: il Festival di Pentecoste della vicina Salisburgo è un evento da non perdere. Anche la Capitale europea della cultura 2024 “Bad Ischl Salzkammergut” invita a esperienze culturali sofisticate immerse in un paesaggio naturale impressionante.

Per chi non vuole muoversi dal paradiso, può rilassarsi alla spa dell’hotel affacciata sul lago che come highlight offre una piscina riscaldata immersa letteralmente nel lago.

Anche l’hotel Karnerhof si affaccia su un paesaggio lacustre incredibilmente bello. Il lago si chiama Faak (tra i più belli della Carinzia) e ammalia per il suo colore turchese. Il grande parco che lambisce la costa del lago offre 100.000 m² di giardino, spiaggia e piscina a sfioro. Il pacchetto pasquale prevede il Falò di Pasqua il Sabato Santo, la tradizionale colazione pasquale carinziana della domenica di Pasqua, la caccia alle uova per i bambini, buono spa di 25 euro. (A partire da euro 424 a persona 3 notti)

INFO: https://www.vacanzeinaustria.com/

AUSTRIA PER L’ITALIAVACANZE TUTTE IN ITALIANO MA OLTRE CONFINE

Scoprire l’Austria parlando italiano è possibile in uno degli hotel del gruppo “Austria per l’Italia”, un’associazione fondata nel 1986. Negli hotel dislocati in tutta l’Austria, gli ospiti vengono accolti al motto “dove l’ospitalità parla italiano”. Visitando il sito www.vacanzeinaustria.com si trovano le presentazioni degli hotel con immagini, proposte di itinerari in città e in montagna e una sezione dedicata alle news e alle offerte speciali del momento. Un’altra sezione raccoglie moltissimi pacchetti per tutte le tematiche, sia estive che invernali: arte e cultura, soggiorni per famiglie, terme e cure, benessere e bellezza, vacanze attive, golf, equitazione, bici e mountain bike, sci e sport invernali.

Informazioni: info@vacanzeinaustria.com oppure per le prenotazioni: booking@vacanzeinaustria.com

La celebrazione dell’unione tra Cocciuto e Coraje in occasione della festa della donna

La celebrazione dell’unione tra Cocciuto e Coraje in occasione della festa della donna

La nascita di CoYCo segna l’inizio di una straordinaria sinergia tra Cocciuto, fondato dalle menti creative di Paolo Piacentini e Michela Reginato, e Coraje di Agustina Gandolfo, moglie del giocatore dell’Inter Lautaro Martìnez. Questa partnership è molto più di una semplice unione culinaria; è la fusione di due mondi gastronomici diversi, quello italiano e quello argentino, che si intrecciano in un tessuto culturale ricco di sfumature e di significato.

In occasione della Festa della Donna, l’8 Marzo CoYCo ha organizzato “Noche de Chicas”, il primo evento speciale, per celebrare tutte le donne, oltre a rivelare al pubblico la straordinaria collaborazione tra Cocciuto e Coraje. Un’opportunità unica di assaporare in anteprima alcune delle deliziose creazioni fusion che uniscono i sapori distintivi dell’Italia a quelli dell’Argentina, presentate sul menu di entrambi i brand. CoYCo offrirà anche una festa speciale con ballerini di tango e DJ italiani, creando un’atmosfera vibrante che riflette lo spirito di questa straordinaria collaborazione.

La partnership tra Cocciuto e Coraje è nata da una conversazione appassionata tra i fondatori delle due aziende, durante una notte qualunque a Milano, in cui hanno condiviso piatti e storie culinarie d’altri tempi. Da questo scambio spontaneo è emersa l’idea audace di unire le forze e creare un’esperienza di gusto che avrebbe celebrato l’incontro di due mondi diversi, in un’armoniosa fusione di sapori e tradizioni che abbraccia la moda, la musica, il design e l’arte, per creare un’esperienza unica e indimenticabile.

COCCIUTO

Cocciuto nasce con l’intento di portare innovazione nel concept della ristorazione moderna. Un’attenta selezione delle migliori materie prime, protagoniste di una carta che insieme alle pizze annovera anche piatti dal twist internazionale, unitamente al mood ricercato ed elegante dei locali e alla professionalità del servizio, ne fanno un’insegna unica nel suo genere. Il nome stesso e il payoff “La Qualità in testa” stanno proprio a incarnare l’ostinazione nel raggiungere il massimo sotto tutti i punti di vista, con un occhio attento anche alla sostenibilità. Con cinque location in luoghi strategici della città di Milano-Via Bergognone (zona Tortona), Corso Lodi (Porta Romana), Via Melzo (Porta Venezia), Via Volta (zona Largo La Foppa) e Via Turati (nel Centro di Milano) Cocciuto è diventato un punto di riferimento per gli amanti della cucina di qualità.

CORAJE

Coraje è un concept dall’anima cosmopolita che porta la cultura culinaria Argentina nel cuore di Milano. Inaugurato nel 2022, il locale nasce con l’idea di essere un luogo speciale, capace, come una sapiente ricetta, di elettrizzare e far sentire completamente a proprio agio nello stesso tempo. Coraje è una sfida, un sogno segreto, una celebrazione multisensoriale che permette di esplorare e scoprire nuovi sapori e ricette originali combinando culture tradizionali diverse – grazie alla creatività dello chef e al talento delle giovani risorse che, con il loro servizio attento e curato, riescono a rendere unica l’esperienza degli ospiti.